Cittadinanza

Attenti alle bufale!
come riconoscerle:
https://spark.adobe.com/page/TsyIeVsUBAY6c/ 

_______________________________________________________

 Il cibo
Lo spreco di cibo in Italia
 Il destino di una fragola
 https://www.youtube.com/watch?v=I6x-f2eDNfU

 _____________________________________________________________________

LA DIVERSITA' E' UNA RICCHEZZA!
Butterfly Circus
testimonianza di Nick: 

_______________________________________________________
Dipendenze? Se le conosci, le eviti!
http://www.liberalascuola.net/
http://www.sanpatrignano.org/it/la-comunita?gclid=CIm7ydi9xcsCFawp0wodwCQHug
https://www.youtube.com/watch?v=86YFtPGQwYA
https://www.youtube.com/watch?v=HUngLgGRJpo

___________________________________________________________________________________

 BULLISMO? NO, GRAZIE!
 


Il bullismo è una forma di comportamento aggressivo con caratteristiche peculiari e distintive, sulle quali c’è un vasto consenso a livello internazionale.
Il bullismo è caratterizzato da tre fattori che permettono di discriminare tale fenomeno da altre forme di comportamento aggressivo e dalle prepotenze. Questi fattori sono:
  • L’intenzionalità: il comportamento aggressivo viene messo in atto volontariamente e consapevolmente
  • La sistematicità: il comportamento aggressivo viene messo in atto più volte e si ripete quindi nel tempo
  • L’asimmetria di potere: tra le parti coinvolte (il bullo e la vittima) c’è una differenza di potere, dovuta alla forza fisica, all’età o alla numerosità quando le aggressioni sono di gruppo. La vittima, in ogni caso, ha difficoltà a difendersi e sperimenta un forte senso di impotenza.
Numerosi studi, hanno identificato diverse forme di bullismo, più o meno esplicite e osservabili, a seconda della tipologia di azioni che vengono messe in atto:
  • Bullismo diretto: comportamenti che utilizzano la forza fisica per nuocere all’altro. In questa categoria sono presenti comportamenti come picchiare, spingere, fare cadere, ecc.
  • Bullismo verbale: comportamenti che utilizzano la parola per arrecare danno alla vittima. Ad, esempio, le offese e le prese in giro insistenti e reiterate
  • Bullismo indiretto: comportamenti non direttamente rivolti alla vittima ma che la danneggiano nell’ambito della relazione con gli altri. Sono comportamenti spesso poco visibili che portano all’esclusione e all’isolamento della vittima attraverso la diffusione di pettegolezzi e dicerie, l’ostracismo e il rifiuto di esaudire le sue richieste.  
All’interno delle scuole il bullismo riguarda tutti gli alunni, e non solo quelli che vi prendono parte in maniera più evidente. I ruoli che possono essere assunti dagli allievi, sono sintetizzati nell’elenco seguente:
  • Bullo: chi prende attivamente l’iniziativa nel fare prepotenze ai compagni
  • Aiutante: chi agisce in modo prepotente ma come “seguace” del bullo
  • Sostenitore: chi rinforza il comportamento del bullo, ridendo, incitandolo o semplicemente stando a guardare
  • Difensore: chi prende le difese della vittima consolandola o cercando di far cessare le prepotenze
  • Esterno: chi non fa niente ed evita il coinvolgimento diretto o indiretto in situazione di prepotenza
  • Vittima: chi subisce più spesso le prepotenze.  
Sasso, carta, forbice
https://www.youtube.com/watch?v=AwAaLJfuNbw&feature=youtu.be
 MABASTA!
 http://www.mabasta.org/
https://www.facebook.com/mabasta.bullismo 

 io vedo, sento, parlo:
https://www.youtube.com/watch?v=IastxvECJBg
 CYBERBULLISMO? NO GRAZIE!

https://www.youtube.com/watch?v=E4ZLOiiyzbs

CYBERBULLISMO
Il cyberbullismo è reato

https://www.youtube.com/watch?v=kXhZ1DZBW6g
Fermiamo Mangiafuoco
https://www.youtube.com/watch?v=Se0GqFPREOY
Non cadere nella rete
https://www.youtube.com/watch?v=HL-jfww34Ek
Occhi che guardano!
https://www.youtube.com/watch?v=69pVbvc0e_k


Storie vere:
https://www.youtube.com/watch?v=oIl8gchtVUI
https://www.youtube.com/watch?v=VDFIQ-pUumk
https://www.youtube.com/watch?v=Yq_-RVe0fc8
Personaggi famosi:
https://www.youtube.com/watch?v=07IpB6gG1hc
Mengoni e Cortellesi
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-d2da679a-da94-4b1d-80a1-521a08003926.html#p=0
Rap contro il bullismo
https://www.youtube.com/watch?v=6i4fW56u7-g

FILM
Ciberbully e pettegolezzi online
 https://www.youtube.com/watch?v=ofpSxf75gMU
UN DECALOGO PER AIUTARE IL BULLO.
(perché in realtà i bulli non piacciono a nessuno!)

1- I forti non sono mai prepotentii: difendono e non attaccano, non opprimono, ma aiutano.
2- Il segreto per diventare grandi non è abbassare gli altri.
3- I leader, i capi, sono tali, perché sono capaci di controllare per primi sé stessi; solo così diventano riferimento per tutto il gruppo.
4- Meglio essere apprezzati che temuti.
5- Bisogna saper dare alle cose il giusto peso.
6- Si può litigare senza arrivare alle mani, si possono esprimere le proprie idee senza mettere i piedi in testa a nessuno e senza farseli mettere.
7- Pensa anche a quello che succederà domani, a dopo domani, e dopo domani l'altro.
8- Le persone intelligenti parlano dei loro sentimenti.
9- Non è necessario andare d'accordo con tutti, basta sopportarsi.
10- Non sei un bullo. Scegli di comportarti come un bullo!

E TU, COSA FARESTI?

__________________________________________________

 Falcone e Borsellino
 Falcone e Borsellino (min. 33) 23 maggio - 19 luglio 1992
https://www.youtube.com/watch?v=lEcgALSrTzU
Testimonianze dei sopravvissuti dalla Strage di Capaci
https://www.youtube.com/watch?v=Rji0KEumXlc

_________________________________________________________________________________


RIFUGIATI E IMMIGRATI: statistiche
http://data.unhcr.org/mediterranean/regional.php 
http://www.bbc.com/news/world-europe-34131911
http://www.nytimes.com/interactive/2015/06/21/world/map-flow-desperate-migration-refugee-crisis.html?_r=1 

 VIDEO SULLA SIRIA
  Storia della Siria
 Campo profughi in Giordania
Storia di Omar e Rosda
Campo di Idomeni
 ________________________________________________________

 I DIRITTI UMANI

 http://www.youthforhumanrights.org/

Che cosa sono i diritti umani? :  https://www.youtube.com/watch?v=QQ9viIghC5c

 DICHIARAZIONE UNIVARSALE DEI DIRITTI UMANI

articolo 1: siamo tutti uguali:  https://www.youtube.com/watch?v=Di4dyKAgYYw
articolo 2: non discriminare. https://www.youtube.com/watch?v=of9f9acFNQ8 
articolo 3: diritto alla vita: https://www.youtube.com/watch?v=Di4dyKAgYYw
articolo 4: no alla schiavitù:  https://www.youtube.com/watch?v=DHQLI0bSnz0
articolo 5: no alla tortura e alla violenza: https://www.youtube.com/watch?v=bbnmMAjYrGw
articolo 6: i tuoi diritti valgono ovunque: https://www.youtube.com/watch?v=34mB-6z7ERw
articolo 7: siamo uguali davanti alla legge: https://www.youtube.com/watch?v=huN2RhNFPKw
articolo 8: diritto di essere tutelati dalla legge: https://www.youtube.com/watch?v=QQ6ufC2N6FE
articolo 9: nessuno va in prigione senza giusta causa: https://www.youtube.com/watch?v=7UcCXzCDixc
articolo 10: tutti hanno diritto ad un giusto processo: https://www.youtube.com/watch?v=Z5pPP1r6Fr0
articolo 11: ognuno è innocente fino a prova contaria: https://www.youtube.com/watch?v=P8qsJHGhe6Y
articolo 12: diritto alla privacy: https://www.youtube.com/watch?v=NtP2SMUsKpM
articolo 13: diritto alla libertà di movimento: https://www.youtube.com/watch?v=KT9JAugoGoM
articolo 14: diritto di asilo: https://www.youtube.com/watch?v=ZVtC5zDm3SU
articolo 15: diritto alla nazionalità: https://www.youtube.com/watch?v=ujlDehTwPfE
articolo 16: diritto ad avere una famiglia: https://www.youtube.com/watch?v=zS06sXpOzYY
articolo 17: ognuno ha diritto di possedere beni propri: https://www.youtube.com/watch?v=trLUCI6MaOI
articolo 18: diritto alla libertà di pensiero e religione:  https://www.youtube.com/watch?v=ZwswHYmmAnE
articolo 19: diritto alla libertà di espressione: https://www.youtube.com/watch?v=jCPmD00Umfg
articolo 20: diritto di riunione e di associazione: https://www.youtube.com/watch?v=8QO13YL_lWM
articolo 21: diritto alla democrazia: https://www.youtube.com/watch?v=PENadG3qSvw
articolo 22: diritto alla sicurezza sociale,cure,assistenza: https://www.youtube.com/watch?v=zkqwMO_i85M
articolo 23: diritto al lavoro e ad una giusta paga: https://www.youtube.com/watch?v=-eBo__szE7s
articolo 24: diritto allo svago: https://www.youtube.com/watch?v=yRHtpESpZrE
articolo 25: diritto ad una casa e al cibo per tutti: https://www.youtube.com/watch?v=mhNPOeJMlOg
articolo 26: diritto all'istruzione: https://www.youtube.com/watch?v=NHgdcrPsfNk
articolo 27: diritti d'autore: https://www.youtube.com/watch?v=0bFKKKgQEaQ
articolo 28: diritto ad un mondo libero e giusto: https://www.youtube.com/watch?v=s8-iVF-M7Ag
articolo 29: diritto di sapere ed essere responsabili: https://www.youtube.com/watch?v=RQe2sSH-IPI
articolo 30: nessuno può toglierti i diritti umani: https://www.youtube.com/watch?v=ZIvbP3jMNvY



DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI

10 dicembre 1948, Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Gli Stati membri si sono impegnati a perseguire, in cooperazione con le Nazioni Unite, il rispetto e l'osservanza universale dei diritti umani e delle libertà fondamentali.

Articolo 1
Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.

Articolo 2
Ad ogni individuo spettano tutti i diritti e tutte le libertà enunciate nella presente Dichiarazione, senza distinzione alcuna, per ragioni di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o di altro genere, di origine nazionale o sociale, di ricchezza, di nascita o di altra condizione. Nessuna distinzione sarà inoltre stabilita sulla base dello statuto politico, giuridico o internazionale del paese o del territorio cui una persona appartiene, sia indipendente, o sottoposto ad amministrazione fiduciaria o non autonomo, o soggetto a qualsiasi limitazione di sovranità.

Articolo 3
Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà ed alla sicurezza della propria persona.

Articolo 4
Nessun individuo potrà essere tenuto in stato di schiavitù o di servitù; la schiavitù e la tratta degli schiavi saranno proibite sotto qualsiasi forma.

Articolo 5
Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura o a trattamento o a punizione crudeli, inumani o degradanti.

Articolo 6
Ogni individuo ha diritto, in ogni luogo, al riconoscimento della sua personalità giuridica.

Articolo 7
Tutti sono eguali dinanzi alla legge e hanno diritto, senza alcuna discriminazione, ad una eguale tutela da parte della legge. Tutti hanno diritto ad una eguale tutela contro ogni discriminazione che violi la presente Dichiarazione come contro qualsiasi incitamento a tale discriminazione.

Articolo 8
Ogni individuo ha diritto ad un'effettiva possibilità di ricorso a competenti tribunali contro atti che violino i diritti fondamentali a lui riconosciuti dalla costituzione o dalla legge.

Articolo 9
Nessun individuo potrà essere arbitrariamente arrestato, detenuto o esiliato.

Articolo 10
Ogni individuo ha diritto, in posizione di piena uguaglianza, ad una equa e pubblica udienza davanti ad un tribunale indipendente e imparziale, al fine della determinazione dei suoi diritti e dei suoi doveri, nonché della fondatezza di ogni accusa penale che gli venga rivolta.

Articolo 11
  1. Ogni individuo accusato di un reato è presunto innocente sino a che la sua colpevolezza non sia stata provata legalmente in un pubblico processo nel quale egli abbia avuto tutte le garanzie necessarie per la sua difesa.
  2. Nessun individuo sarà condannato per un comportamento commissivo od omissivo che, al momento in cui sia stato perpetuato, non costituisse reato secondo il diritto interno o secondo il diritto internazionale. Non potrà del pari essere inflitta alcuna pena superiore a quella applicabile al momento in cui il reato sia stato commesso.
Articolo 12
Nessun individuo potrà essere sottoposto ad interferenze arbitrarie nella sua vita privata, nella sua famiglia, nella sua casa, nella sua corrispondenza, né a lesione del suo onore e della sua reputazione. Ogni individuo ha diritto ad essere tutelato dalla legge contro tali interferenze o lesioni.

Articolo 13
  1. Ogni individuo ha diritto alla libertà di movimento e di residenza entro i confini di ogni Stato.
  2. Ogni individuo ha diritto di lasciare qualsiasi paese, incluso il proprio, e di ritornare nel proprio paese.
Articolo 14
  1. Ogni individuo ha il diritto di cercare e di godere in altri paesi asilo dalle persecuzioni.
  2. Questo diritto non potrà essere invocato qualora l'individuo sia realmente ricercato per reati non politici o per azioni contrarie ai fini e ai principi delle Nazioni Unite.
Articolo 15
  1. Ogni individuo ha diritto ad una cittadinanza.
  2. Nessun individuo potrà essere arbitrariamente privato della sua cittadinanza, né del diritto di mutare cittadinanza.
Articolo 16
  1. Uomini e donne in età adatta hanno il diritto di sposarsi e di fondare una famiglia, senza alcuna limitazione di razza, cittadinanza o religione. Essi hanno eguali diritti riguardo al matrimonio, durante il matrimonio e all'atto del suo scioglimento.
  2. Il matrimonio potrà essere concluso soltanto con il libero e pieno consenso dei futuri coniugi.
  3. La famiglia è il nucleo naturale e fondamentale della società e ha diritto ad essere protetta dalla società e dallo Stato.
Articolo 17
  1. Ogni individuo ha il diritto ad avere una proprietà sua personale o in comune con altri.
  2. Nessun individuo potrà essere arbitrariamente privato della sua proprietà.
Articolo 18
Ogni individuo ha diritto alla libertà di pensiero, di coscienza e di religione; tale diritto include la libertà di cambiare di religione o di credo, e la libertà di manifestare, isolatamente o in comune, e sia in pubblico che in privato, la propria religione o il proprio credo nell'insegnamento, nelle pratiche, nel culto e nell'osservanza dei riti.

Articolo 19
Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere.

Articolo 20
  1. Ogni individuo ha diritto alla libertà di riunione e di associazione pacifica.
  2. Nessuno può essere costretto a far parte di un'associazione.
Articolo 21
  1. Ogni individuo ha diritto di partecipare al governo del proprio paese, sia direttamente, sia attraverso rappresentanti liberamente scelti.
  2. Ogni individuo ha diritto di accedere in condizioni di eguaglianza ai pubblici impieghi del proprio paese.
  3. La volontà popolare è il fondamento dell'autorità del governo; tale volontà deve essere espressa attraverso periodiche e veritiere elezioni, effettuate a suffragio universale ed eguale, ed a voto segreto, o secondo una procedura equivalente di libera votazione.
Articolo 22
Ogni individuo, in quanto membro della società, ha diritto alla sicurezza sociale, nonché alla realizzazione attraverso lo sforzo nazionale e la cooperazione internazionale ed in rapporto con l'organizzazione e le risorse di ogni Stato, dei diritti economici, sociali e culturali indispensabili alla sua dignità ed al libero sviluppo della sua personalità.

Articolo 23
  1. Ogni individuo ha diritto al lavoro, alla libera scelta dell'impiego, a giuste e soddisfacenti condizioni di lavoro ed alla protezione contro la disoccupazione.
  2. Ogni individuo, senza discriminazione, ha diritto ad eguale retribuzione per eguale lavoro.
  3. Ogni individuo che lavora ha diritto ad una rimunerazione equa e soddisfacente che assicuri a lui stesso e alla sua famiglia una esistenza conforme alla dignità umana ed integrata, se necessario, da altri mezzi di protezione sociale.
  4. Ogni individuo ha diritto di fondare dei sindacati e di aderirvi per la difesa dei propri interessi.
Articolo 24
Ogni individuo ha diritto al riposo ed allo svago, comprendendo in ciò una ragionevole limitazione delle ore di lavoro e ferie periodiche retribuite.

Articolo 25
  1. Ogni individuo ha diritto ad un tenore di vita sufficiente a garantire la salute e il benessere proprio e della sua famiglia, con particolare riguardo all'alimentazione, al vestiario, all'abitazione, e alle cure mediche e ai servizi sociali necessari; ed ha diritto alla sicurezza in caso di disoccupazione, malattia, invalidità, vedovanza, vecchiaia o in altro caso di perdita di mezzi di sussistenza per circostanze indipendenti dalla sua volontà.
  2. La maternità e l'infanzia hanno diritto a speciali cure ed assistenza. Tutti i bambini, nati nel matrimonio o fuori di esso, devono godere della stessa protezione sociale.
Articolo 26
  1. Ogni individuo ha diritto all'istruzione. L'istruzione deve essere gratuita almeno per quanto riguarda le classi elementari e fondamentali. L'istruzione elementare deve essere obbligatoria. L'istruzione tecnica e professionale deve essere messa alla portata di tutti e l'istruzione superiore deve essere egualmente accessibile a tutti sulla base del merito.
  2. L'istruzione deve essere indirizzata al pieno sviluppo della personalità umana ed al rafforzamento del rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali. Essa deve promuovere la comprensione, la tolleranza, l'amicizia fra tutte le Nazioni, i gruppi razziali e religiosi, e deve favorire l'opera delle Nazioni Unite per il mantenimento della pace.
  3. I genitori hanno diritto di priorità nella scelta del genere di istruzione da impartire ai loro figli.
Articolo 27
  1. Ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità, di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico ed ai suoi benefici.
  2. Ogni individuo ha diritto alla protezione degli interessi morali e materiali derivanti da ogni produzione scientifica, letteraria e artistica di cui egli sia autore.
Articolo 28
Ogni individuo ha diritto ad un ordine sociale e internazionale nel quale i diritti e le libertà enunciati in questa Dichiarazione possano essere pienamente realizzati.

Articolo 29
  1. Ogni individuo ha dei doveri verso la comunità, nella quale soltanto è possibile il libero e pieno sviluppo della sua personalità.
  2. Nell'esercizio dei suoi diritti e delle sue libertà, ognuno deve essere sottoposto soltanto a quelle limitazioni che sono stabilite dalla legge per assicurare il riconoscimento e il rispetto dei diritti e delle libertà degli altri e per soddisfare le giuste esigenze della morale, dell'ordine pubblico e del benessere generale in una società democratica.
  3. Questi diritti e queste libertà non possono in nessun caso essere esercitati in contrasto con i fini e principi delle Nazioni Unite.
Articolo 30
Nulla nella presente Dichiarazione può essere interpretato nel senso di implicare un diritto di un qualsiasi Stato, gruppo o persona di esercitare un'attività o di compiere un atto mirante alla distruzione di alcuno dei diritti e delle libertà in essa enunciati.


Paesi membri

________________________________________________________________________________

IMMIGRAZIONE

Da dove viene "l'altro"?
http://www.internazionale.it/notizie/2014/12/10/i-morti-nel-mediterraneo-nel-2014-sono-3-419 
http://www.internazionale.it/notizie/2014/12/05/quale-paese-ospita-piu-richiedenti-asilo
http://www.internazionale.it/foto/2015/02/24/a-piedi-verso-l-europa-2
http://www.internazionale.it/notizie/2015/02/28/decine-di-migranti-salvati-al-largo-delle-coste-della-romania


Testimonianza di volontari a Reggio Calabria, ottobre 2014
https://www.youtube.com/watch?v=PGFxEumsLsk
  _________________________________________________________________________________
I HAVE A DREAM, Martin Luther King

https://www.youtube.com/watch?v=B8TB1CFd2kc
________________________________________________________________________________

LA STORIA DELLE COSE

 http://vimeo.com/17262810
 ______________________________________________________________________________


L'UNIONE FA LA FORZA!

quello che non si può fare da soli, si può ottenere in un team!

https://www.facebook.com/photo.php?v=10201403961492252 

CHI TROVA UN AMICO...
https://www.youtube.com/watch?v=CLx7XsuI3ik
 _______________________________________________________________________________

SE NON GIOCHI VINCI SEMPRE!!

Ecco il video preparato dai ragazzi dell'Istituto Martino Martini di Mezzolombardo
 sul gioco d'azzardo!

  http://www.youtube.com/watch?v=xlLQlxQ8Ccc&feature=share

 __________________________________________________________________________________

DIVERSITA'
due piedi sinistri
 https://www.facebook.com/AICEM/videos/941890989189866/

______________________________________________________________________________

CHI E' LO STRANIERO?

Ecco un interessante video che può farci riflettere sul nostro concetto di "straniero"... una piccola storia per pensare.



dal sito: goccediarmonia, http://goccediarmonia.blogspot.it/search/label/storia.
"La frase che amo", progetto in un istituto tecnico di Brescia: http://video.repubblica.it/mondo-solidale/integrazione-attraverso-la-lingua-lafrasecheamo/201652/200710?ref=HRESS-28

__________________________________________________________________________________

LA TECNOLOGIA VA USATA CON LA TESTA... 
MA PRIMA, BISOGNA USARE IL CUORE!

Questo video mostra come la tecnologia può distruggere le relazioni umane.
https://www.facebook.com/photo.php?v=10151504298390365
https://www.facebook.com/sari.electronplus/videos/10204990213015101/
https://www.youtube.com/watch?v=TBfVC0Yz08Y

 _________________________________________________________________________________

 MA QUANTO SIAMO PICCOLI NELL'UNIVERSO?

Le dimensioni dell'universo:
http://www.youtube.com/watch?v=xWrD3cS4D8c


Ecco come stupirci per le dimensioni delle cose...!
http://htwins.net/scale2/

_________________________________________________________________________________

Nessun commento:

Posta un commento