Orientamento Scuole Superiori

QUESTIONARIO 
per scoprire quali sono i tuoi interessi:
http://orientamento.regione.fvg.it/Questionario_inf/ 

SITI SCUOLE SUPERIORI



SCUOLE PROFESSIONALI
centro moda Canossa - Trento
Centro Formazione Professionale "G. Veronesi" - Rovereto
Centro Formazione Professionale ENAIP - Cles
Centro Formazione Professionale ENAIP - Ossana
Centro Formazione Professionale ENAIP - Villazzano
http://www.enaiptrentino.it/i_centri/cfp-villazzano
Centro Formazione Professionale Opera Armida Barelli - Levico Rovereto
Centro Formazione Professionale Pavoniano Artigianelli - Trento
Centro Formazione Professionale UPT - Cles
Centro Formazione Professionale UPT - Rovereto
Centro Formazione Professionale UPT - Trento
Istituto Formazione Professionale Alberghiero - Levico e Rovereto
Istituto Formazione Professionale Servizi alla Persona e Legno -Trento
SCUOLA "I. DE CARNERI" OXFORD CIVEZZANO

ISTITUTI TECNICI
ISTITUTO AGRARIO SAN MICHELE ALL'ADIGE
ISTITUTO DI ISTRUZIONE "don L.Milani" - ROVERETO
 ISTITUTO DI ISTRUZIONE "M. Martini" ITT e ITE - MEZZOLOMBARDO
 ISTITUTO TECNICO ECONOMICO "A.Tambosi" - TRENTO
 ISTITUTO TECNICO ECONOMICO E TECNOLOGICO "C.A. Pilati" - CLES
 ISTITUTO TECNICO ECONOMICO E TECNOLOGICO "F.e G.Fontana" - ROVERETO
 ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO "G. Marconi" - ROVERETO
 ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO "M. Buonarroti A. Pozzo" - TRENTO

LICEI
 ISTITUTO DI ISTRUZIONE "M. Martini" scientifico sportivo scienze umane - MEZZOLOMBARDO
 ISTITUTO DI ISTRUZIONE DELLE ARTI "Vittoria Bonporti Depero" - TRENTO e ROVERETO
 LICEO "A. Rosmini" classico,scientifico,linguistico  - ROVERETO
 LICEO "A. Rosmini" scienze umane - TRENTO
 LICEO "B. Russell" scienze umane linguistico classico scientifico - CLES
LICEO "F.Filzi" scienze umane - ROVERETO 
LICEO CLASSICO "G.Prati" - TRENTO
 LICEO LINGUISTICO "S. M. Scholl" - TRENTO
 LICEO SCIENTIFICO "G. Galilei" - TRENTO
 LICEO SCIENTIFICO "L. Da Vinci" - TRENTO
 ARCIVESCOVILE  classico scientifico linguistico tecnico - TRENTO
ISTITUTO DI ISTRUZIONE "L. Guetti" - TIONE DI TRENTO



Scegliere la scuola secondaria di secondo grado.
 
Ciascuno di voi ha un talento, un dono, una passione: guardatevi bene dentro e saprete perfettamente di cosa io stia parlando. È solo in base a questo parametro che potrete fare una scelta coerente.

 Diffidate delle mode del momento, ognuno è un mondo a sé e seguire la massa significa privarsi della possibilità di scegliere chi si voglia essere davvero. 

Non lasciatevi influenzare dai discorsi sul possibile inserimento lavorativo: il mondo corre e cambia e, da qui a cinque anni, potreste trovarvi davanti ad una realtà completamente differente.


Scegliete ciò che vi fa sentire appagati, ciò che vi rende pieni, ciò che non vi stanca: è la passione, l’interesse, che muove la volontà.
 
Non prendete la strada più semplice, ma guardate alle vostre reali potenzialità: non siete un numero prestabilito, voi siete ciò che volete essere

Ricordate che non esiste nessuno che vi conosca meglio di voi stessi e solo voi saprete ciò che sia meglio fare. Se sbaglierete, lo avrete fatto con la vostra testa.

 Siete tutti incredibilmente speciali, ciascuno a suo modo, e siete tutti potenzialmente dei vincenti, se vi fate guidare dalla determinazione, dal coraggio e dalla consapevolezza di poter realizzare il vostro sogno.

 Buona fortuna!


http://www.youreduaction.it/scegliere-la-scuola-secondaria-di-secondo-grado/ 
_____________________________

SCUOLE SUPERIORI
dal SITO VIVOSCUOLA
ECCO TUTTE LE INFORMAZIONI SULLE SCUOLE SUPERIORI di tutto il Trentino (clicca qui e poi su CERCASCUOLA):
  ____________________________

Chi vuoi essere da grande?
 https://www.youtube.com/watch?v=cQIVx0JiklI




"Io a scuola insegnerei educazione alla gentilezza, un’ora a settimana. Perché magari la maturità scolastica ci insegna a fare benissimo le equazioni, a scrivere un tema a meraviglia, a tradurre a menadito greco e latino, a parlare le lingue. Poi manca la maturità emotiva per affrontare al meglio lo stress. Lo stress di coloro a cui non è stato insegnato il rispetto, l’attesa, l’educazione, la giusta misura nel dire le cose, la differenza fra il lasciar correre e l’aggredire, fra l’avere carattere e la prevaricazione, fra il diritto di critica e il non diritto di offesa. Una persona gentile sa essere sgradevole, se vuole. Sceglie di non esserlo, semplicemente. Poi ci sono le materie che impariamo sul campo, geometria delle anime, geografia degli sguardi e se siamo fortunati diventiamo il libro di storia di qualcuno. Vi auguro di andare controcorrente, non sempre, solo quando serve a restare voi stessi e assolutamente mai controcuore. In bocca al lupo per la vita, ragazzi!"
Massimo Bisotti, scrittore

_____________________________________________________________________________________

LE OTTO COMPETENZE EUROPEE


_________________________________________________________________________________

Ecco i lavori più richiesti in Italia secondo l’Istat

articolo  del 01.12.2015 dal sito:     http://www.lavorofisco.it


Professioni specializzate tecniche (12 professioni, 632mila occupati)
Sono soprattutto in ambito tecnologico e scientifico, con elevato livello di istruzione e forti competenze tecnico-meccaniche. Le principali: responsabili della produzione industriale, analisti e progettisti di software, imprenditori e tecnici della gestione di cantieri edili e di servizi, specialisti di saldatura elettrica, esercenti nelle attività ricettive.
Professioni specializzate non tecniche (22 professioni, 2,1 milioni di occupati)
Anche queste richiedono una buona preparazione intellettuale, ma con scarse competenze tecnologiche. Comprendono professioni sanitarie come fisioterapia e riabilitazione; specialisti nei rapporti con il mercato; addetti alla logistica, nella gestione del trasporto delle merci; contabili; addetti alla vendita e alla distribuzione; professori delle scuole medie; capotreni e capostazioni; farmacisti; educatori.
Professioni tecniche operative (16 professioni, 890mila occupati)
Mestieri di carattere manuale, ma che richiedono competenze nell’uso di attrezzature. Esercenti nella ristorazione, agricoltori e operai agricoli, manutenzione del verde, costruttori di determinati utensili, odontotecnici, assemblatori di apparecchiature elettroniche, cuochi in alberghi e ristoranti, allevatori.
Professioni elementari (20 professioni, 2,9 milioni di occupati)
Richiedono un livello di preparazione complessivamente basso. I principali esempi: badanti, servizi di pulizia di uffici e negozi, magazzinieri, livelli esecutivi nei servizi sanitari e sociali, addetti alle mense, custodi, camerieri, cassieri, autisti.

Nessun commento:

Posta un commento